Libri

Scroll. Vita avventurosa di Guglielmo Scrollalanza in arte Shakespeare

Autore: Franco Cuomo
Editore: Solfanelli
Collana: La lampada di Alhazred
Dati libro: 71 p.
Anno: 1990
Tipologia: Romanzi
Descrizione:

Un uomo avvolto in un nero mantello si aggira per le strade d'Europa. Parla una lingua strana con accenti diversi, dice cose indecifrabili eppure accessibili a tutti. La sua vita è il teatro. Per esso verrà amato e odiato, applaudito e braccato. Lo chiameranno in tanti modi diversi, ma il suo nome è Guglielmo Scrollalanza, in arte... Shakespeare

Dalla prefazione di Roberto Genovesi:

"Il racconto prende spunto dall'infinita serie di dubbi sulla identità di Shakespeare, che molto probabilmente mai arriveranno ad essere dissipati. Scroll vuol essere un contributo, una diversa e singolare chiave di lettura per tutta la vicenda shakespeariana. Franco Cuomo non è nuovo ad operazioni del genere. Suoi sono testi teatrali ispirati a personaggi storici di particolare ambiguità come Casanova, Nerone, Giovanna d'Arco. La sua interpretazione della storia è sempre inusuale, decantata con toni barocchi che conducono sovente nell'irreale e nel fantastico.

Proprio perchè nato dalla penna di un autore di teatro, Scroll mostra a tratti le caratteristiche di un testo da mettere in scena, nel quale sono privilegiati i dialoghi. Per queste ed altre caratteristiche le avventure di Scroll si leggono di un fiato. Ma quali sono le conclusioni di Cuomo sulla figura di Shakespeare? Rivelarlo sarebbe un vero e proprio delitto nei confronti dei lettori.

I tasselli della storia formano un sentiero che porta in un'Europa a cavallo tra il sedicesimo ed il diciassettesimo secolo, dove può capitare di incontrare Shakespeare immerso in conversazione con uno scrittore di mulini a vento e cavalieri allampanati, e magari perfino di scoprire che il Don Chisciotte fu scritto a quattro mani. Da chi? Ma è ovvio, no! Da Miguel Cervantes e William Shakespeare, o Scrollalanza..."